Transfăgărășan, la più bella strada del mondo?

Durante il nostro soggiorno in Transilvania abbiamo scoperto che, allungando un po’ il nostro itinerario, avremmo potuto partire da Sighisoara e raggiungere Brasov passando per la Transfăgărășan, la strada che il noto Jeremy Clarkson ha definito la più bella del mondo, subito dopo la nostra Statale dello Stelvio.

La prima cosa che ci siamo detti è stata “e chi cacchio è questo Jeremy Clarkson?!” (uno dei tizi che conduce il programma televisivo Top Gear), mentre la seconda è stata “è deciso, passeremo dalla trasfaragasa… ehm, passeremo da quella strada lì”.

Transfagarasan

Il miglior modo per attraversare i Carpazi

La Transfăgărășan collega la Transilvania alla Valacchia scavalcando la catena dei Carpazi. Il percorso è molto ripido e tortuoso, raggiunge i 2.000 metri di quota e regala panorami spettacolari ai tanti ciclisti e motociclisti che affrontano la sfida.

La strada collega i paesi di Arpașu de Jos, a nord, Pitești a sud, ma per raggiungere Brasov, come nel nostro caso, è opportuno deviare a Curtea de Argeş, poichè la parte conclusiva del tracciato è di certo la meno interessante. D’altra parta, la sezione più spettacolare è sicuramente la prima, quella che partendo da nord conduce alla vetta della catena montuosa.

La Transfagarasan di noialtri

Per chi non avesse la possibilità di raggiungere la Romania in auto/moto/bici possiamo comunque confermare che la Statale dello Stelvio è altrettanto bella… e molto più spaventevole!
Raggiungendo quota 2.758 metri, è il secondo valico stradale più alto d’Europa, superato di un soffio solo dal colle dell’Iseran in Francia.

Statale dello Stelvio
Statale dello Stelvio

Ale

Costituisce il 50% meno 1 del duo AleRoss. Dopo il suo anno di aspettativa in giro per l'est del mondo, è tornato ad ammazzarsi di videogiochi, in attesa della prossima partenza....

3 pensieri riguardo “Transfăgărășan, la più bella strada del mondo?

  • 19/07/2016 in 7:54 am
    Permalink

    Confesso che nel primo istante dopo aver fatto partire il video ho avuto un brivido lungo la schiena: “Ma sono pazzi, a tenere una velocità così su una strada simile?!?”.
    Chi dei due ha velleità rallystiche?
    Bellissimi posti, comunque, vi avranno riconciliati un po’ con la regione, dopo le ripetute delusioni di qualche settimana fa.

    Risposta
    • 19/07/2016 in 11:32 am
      Permalink

      Ero io al volante, Ale filmava 😉 io ho provato i brividi lungo la schiena al vedermi comparire le pecore in mezzo alla strada all’improvviso!!!

      Risposta
  • 19/07/2016 in 3:52 pm
    Permalink

    Faccio presente che non ho quasi mai la possibilità di guidare perché appena Rossella tocca il sedile del navigatore e apre la cartina, irrimediabilmente, ci perdiamo… 😀

    Risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi