Ricordi di Hanoi: i viaggi in cyclo

In coda
In coda

Siamo stati in Vietnam ad agosto 2009 e il nostro viaggio è partito da Hanoi. A parte i templi, lo spettacolo delle marionette e le visite di dovere, quello che ci è rimasto davvero impresso è il traffico infernale. La città è letteralmente inondata di motorini e auto a tutte le ore del giorno e della notte, i sensi di marcia sono un’opinione e i semafori…boh, forse luci che colorano le notti della città.

Alla sera del nostro arrivo ad Hanoi abbiamo avuto la geniale idea di a) tornare in hotel con un cyclo e b) filmare il tutto. Precisazione doverosa: il cyclo è una bici con attaccato davanti un carrellino per il trasporto dei passeggeri, quindi DIETRO c’è il driver che pedala e DAVANTI i turisti (pensate che sia sicura la frenata?). Se avete poca immaginazione, cercate qualche foto su Google.

Il video che mostriamo non rende perfettamente l’esperienza del viaggio in cyclo, ma il risultato è comunque una bellissima danza di auto che procedono in ogni direzione, scooter che ci vengono addosso e noi nel mezzo che attraversiamo con il rosso e contromano.

Ah, una delle prime regole del traffico in Asia è che il più grande ha SEMPRE la precedenza: l’abbiamo imparato in Cambogia nel lontano 2007 e ce lo siamo sempre ripetuti come un mantra ad ogni viaggio. Scordatevi semafori e strisce pedonali: auto vince su scooter, scooter vince su pedone, pedone vince su cane.

Sembra una situazione delirante – e in effetti un po’ lo è – ma il meccanismo è perfettamente oliato e gli ingranaggi della macchina funzionano di solito bene. Certo che per gli occidentali l’esperienza può risultare traumatica…o quantomeno darvi quella scarica di adrenalina che ricorderete a lungo.

 

 

AleRoss

Apparentemente diversi come il giorno e la notte, analogamente complementari e inseparabili da diverse ere geologiche. Ci unisce l'amore per il viaggio, tra le altre mille cose...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi