Lukang, un tuffo nel passato di Taiwan

La città di Lukang (o Lugang, a seconda della traslitterazione), situata nei pressi di Taichung, è una delle principali attrazioni della costa ovest di Taiwan grazie al suo pregevole centro storico e alle strette strade su cui si affacciano case tradizionali. Il passato della città è tuttavia ancora più glorioso della fama attuale: fino all’inizio del Novecento era infatti la seconda maggiore città dell’isola dopo Tainan, addirittura più grande di Bangka (uno dei più bei quartieri di Taipei, a nostro avviso).

Un po’ di storia

Durante la dinastia Qing (1644-1912), il porto commerciale di Lukang era uno dei principali dell’area. L’accumulo di sedimenti e il rifiuto, da parte della città, di essere attraversata dalla linea feroviaria in costruzione a Taiwan ne sancirono il declino economico e demografico.

Fu tuttavia proprio questo, in qualche modo, a salvare il futuro della città: mentre a Tainan e Taipei venivano distrutti quartieri antichi in nome del progresso e della crescita, Lukang riuscì a preservare il proprio aspetto di città storica e ora vive di turismo grazie a questo.

Cosa vedere nel centro di Lukang

Longshan Temple, Lukang - Fonte: Wikipedia
Longshan Temple, Lukang – Fonte: Wikipedia
  • Thianou (Mazu) temple e Longshan Temple: i due templi più importanti del centro storico.
  • Old streets: strette vie su cui si affacciano case tradizionali in mattoni rossi, che attualmente ospitano negozi di souvenir e botteghe artigianali. Vale la pena entrare nei negozi anche solo per ammirare l’architettura e il “sapore” di antico di questi bellissimi edifici. Le strade seguono un tracciato irregolare e una di esse si è addirittura meritata il soprannome di Nine-Turn Lane: questa forma particolare era legata alla necessità di interrompere, appunto con continue deviazioni, i freddi venti che spazzano la costa e a garantire una temperatura gradevole nel centro abitato.
Centro storico di Lukang - Fonte: Wikipedia
Centro storico di Lukang – Fonte: Wikipedia
  • Banbian well: un tempo erano poche le case con a disposizione un pozzo privato per l’approvvigionamento di acqua. Le famiglie più facoltose, per tale motivo, avevano spesso pozzi per metà all’interno della propria dimora e per metà all’esterno, in modo da consentirne l’utilizzo ai vicini meno abbienti e a tutti coloro che ne avessero bisogno. La generosità, in questa cultura, è infatti considerata una delle principali virtù da praticare verso il prossimo.
  • Wenkai academy (Wenwu temple): è un insieme di edifici situato a sud del centro e circondato da un bel parco, ottimo per rilassarsi e stare lontano dalle folle di turisti che assediano le vie dei negozi.
  • Art Village: in questa via appena fuori dall’affollato centro storico sono presenti case tradizionali in stile giapponese che ospitano esibizioni di artisti locali e murales originali e variopinti.

Art village Lukang

Come arrivare a Lukang

È comodo visitare Lukang con una gita in giornata da Taichung, anche perchè in zona le strutture ricettive scarseggiano. Ci sono frequenti autobus, alcuni locali altri diretti, che arrivano nella città e partono dalla zona della stazione centrale di Taichung (il biglietto costa 109 twd e va fatto a bordo pagando l’importo esatto perché non viene dato il resto). In condizioni di traffico però impiegano più di 1 ora e mezza a tratta, per cui può essere sensato valutare di prendere un taxi, che impiega circa 45 minuti e, in proporzione, non ha un costo eccessivo (circa 800 twd). Da Taichung i taxi sono sempre disponibili alla stazione centrale, mentre da Lukang è meno facile trovarne, ma è possibile chiedere al piccolo ufficio informazioni del Wenwu temple di contattarne uno.

Ross

The mottos that best represent me? "Worry more about your conscience than your reputation. Because your conscience is what you are, your reputation is what others think of you. And what others think of you is their problem." and..."Frankly, my dear, I don't give a damn!"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi