Iran: informazioni pratiche

Le foto del nostro viaggio – Agosto/Settembre 2013

Il video del nostro viaggio

Ma non è un Paese pericoloso? Non sono terroristi? Non potete andare da un’altra parte? Queste sono solo alcune delle domande che ci hanno rivolto le persone, quando hanno saputo che saremmo partiti per l’Iran.

A conti fatti, questo è stato uno dei viaggi più entusiasmanti fino ad ora, sicuramente quello che ci ha regalato gli incontri più belli ed emozionanti dal punto di vista umano.

Dove trovare qualche informazione utile

Cibo

L’Iran non spicca certo per qualità o varietà del cibo, anche se ovviamente i buoni ristoranti non mancano. Il fatto è che la gente ha l’abitudine di mangiare a casa o di fare pic nic nei parchi, per cui andare a mangiare fuori nei locali non è una pratica molto diffusa.

In alcune località può essere difficile trovare un posto economico in cui mangiare (noi ad esempio abbiamo avuto un po’ di problemi a Yazd), ma queste difficoltà sono bilanciate dalla gentilezza e generosità degli iraniani, che sono sempre pronti ad offrire un pasto caldo e gustoso.

A noi è capitato di passeggiare per un parco ed essere “abbordati” da una numerosissima famiglia che ci ha offerto una gustosa zuppa e the, risolvendoci il dilemma della cena. Un altro pasto ci è stato regalato da un simpatico gruppo di signore e figlie in visita in una moschea, che non parlavano una parola di inglese ma si sono mostrate molto curiose verso due occidentali in visita a Shiraz.

In ogni modo sono presenti ovunque botteghe e piccoli supermercati dove comprare bibite, pane e biscotti.

Trasporti

Se viaggiare in treno è un’impresa quasi impossibile (pochi treni, difficoltà di acquisto dei biglietti, stazioni ferroviarie fuori mano), i bus sono un’alternativa pratica ed economica.

Le grandi distanze tra le principali città, inoltre, rendono particolarmente vantaggiosi i bus notturni, che sono molto puliti e dispongono di comode poltrone e servizi. Il prezzo del biglietto, per i bus più confortevoli, include una bottiglietta d’acqua e alcuni snacks.

Le stazioni degli autobus sono un po’ fuori mano rispetto al centro delle città, ma a Teheran sono ben collegate dalla metropolitana e altrove si può prendere un taxi, relativamente economico. E’ possibile e consigliabile acquistare in anticipo i biglietti presso le biglietterie, molto organizzate anche verso i turisti stranieri.

Di seguito alcuni link utili:

Internet

In tutti gli hotel e guesthouse in cui abbiamo pernottato era sempre disponibile la connessione wi-fi in camera. Segnaliamo però che molti siti sono bloccati e che l’unico modo per avere una totale libertà di navigazione è acquistare un servizio VPN.

Visti

Per entrare in Iran è obbligatorio un visto, che va richiesto al Consolato iraniano del proprio paese di residenza. In sostanza occorre presentarsi al consolato con il passaporto di durata residua superiore ai 6 mesi, compilare alcuni moduli e lasciare le proprie impronte digitali. Si paga con bancomat e dopo 2 settimane circa il passaporto completo di visto viene spedito con raccomandata a casa.

Alcune agenzie turistiche offrono il medesimo servizio, ma i costi sono più alti per via della mediazione.

Gli iraniani

Le persone sono sicuramente ciò che rende speciale e unico il viaggio in Iran. Sono il popolo più accogliente e gentile che abbiamo incontrato fino ad oggi, amano il loro Paese e sono orgogliosi della loro cultura, quindi apprezzano molto gli stranieri in visita alla loro patria.

Durante il viaggio in Iran è normale essere abbordati per strada e trascorrere ore a chiacchierare con la gente e fare fotografie insieme. Non ci si sente mai soli e ogni giorno si scopre qualcosa di nuovo.

AleRoss

Apparentemente diversi come il giorno e la notte, analogamente complementari e inseparabili da diverse ere geologiche. Ci unisce l'amore per il viaggio, tra le altre mille cose...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi