In bici ammirando il Monviso

La fida Sutra di Ross
La fida Sutra di Ross

Purtroppo in Piemonte non ci sono molte piste ciclabili, ma i paesaggi sono talmente belli che vale la pena avventurarsi alla ricerca di strade di campagna per esplorare i territori. Ecco uno degli itinerari che abbiamo sperimentato e che consigliamo, perché è quello forse più bello dal punto di vista paesaggistico e per i paesi toccati.

Dal parco di Stupinigi a Cuneo

Lunghezza 89km – Dislivello 300m


Parco di Stupinigi -> Piobesi -> Castagnole -> Scalenghe

Lunghezza percorso: 23km

Tempo di percorrenza: 1h30 circa

Tipologia: pista ciclabile + strada asfaltata

Si parte dal viale alberato davanti alla palazzina di caccia di Stupinigi, chiuso al traffico, per proseguire verso l’abitato di Candiolo e da lì attraverso Piobesi. Qui vale la pena passare dal centro storico medievale e dirigersi fino a Castagnole attraverso la strada che costeggia il cimitero di Piobesi e la Pieve di San Giovanni, di solito chiusa al pubblico ma bella da vedere anche dall’esterno.

Si supera Castagnole e si prosegue per Scalenghe: la strada scorre tra campi coltivati e canali popolati di simpatiche ranocchie che gracidano a tutte le ore del giorno.

Arrivati a Scalenghe, inizia la ciclabile che segue il tracciato della vecchia ferrovia.

Scalenghe -> Villafranca Piemonte

Lunghezza percorso: 14km

Tempo di percorrenza: 50min circa

Tipologia: pista ciclabile asfaltata

Questo è il tratto più tranquillo grazie alla ciclabile dedicata, che incrocia solo raramente le strade provinciali e i centri abitati. Sul lato destro della ciclabile si vedono le montagne del Pinerolese e si è accompagnati per tutto il tragitto dalla mole imponente del Monviso.

Villafranca Piemonte -> Cardé -> Cervignasco -> Saluzzo

Lunghezza percorso: 19km

Tempo di percorrenza: 1h20 circa

Tipologia: strada asfaltata

Anche se la ciclabile prosegue fino a Moretta, è meglio uscire a Villafranca e dirigersi verso Cardé attraverso una piccola strada tra i campi; questo consente di evitare la strada principale, piuttosto trafficata, che arriva a Saluzzo. Arrivati in Cardé, si segue per Torre San Giorgio e, prima di arrivarvi, si svolta verso Cervignasco. Qui la strada è carrabile ma il traffico è praticamente inesistente; inizia inoltre la salita verso Saluzzo e la seconda parte del viaggio.

Saluzzo è una bella cittadina, vale la pena avventurarsi in giro per il centro storico e rilassarsi un po’ in previsione dell’ultimo tratto dell’itinerario.

Saluzzo -> Manta -> Busca

Lunghezza percorso: 15km

Tempo di percorrenza: 1h05 circa

Tipologia: strada asfaltata

Anche se questo è il tratto che attraversa i luoghi più interessanti dal punto di vista culturale, la salita e il traffico intenso rischiano di rovinare un po’ l’esperienza. Consigliamo vivamente una sosta al Castello della Manta (bene del FAI) e al Castello del Roccolo (gestito dall’Associazione Marcovaldo).

Busca -> Passatore -> Cuneo

Lunghezza percorso: 18km

Tempo di percorrenza: 1h15

Tipologia: strada asfaltata

Questo è l’ultimo tratto, il più spettacolare dal punto di vista paesaggistico; i monti sono vicinissimi, come anche la meta. Si passa tra campi e belle case di campagna, su strade secondarie con poco traffico.


 

Il bel parco fluviale del  Gesso a Cuneo
Il bel parco fluviale del Gesso a Cuneo

Per il viaggio di ritorno il tempo di percorrenza si riduce complessivamente di circa 1 ora, data la discesa. Il tratto più veloce, da questo punto di vista, è quello da Busca a Cardé.

I km e i tempi di percorrenza sono indicativi.

Per avere un tracciato più dettagliato e studiare eventuali alternative,

consigliamo di consultare il sito BikeRouteToaster.

AleRoss

Apparentemente diversi come il giorno e la notte, analogamente complementari e inseparabili da diverse ere geologiche. Ci unisce l'amore per il viaggio, tra le altre mille cose...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi