Ciò che ho imparato da questo viaggio

Il giorno di ferragosto siamo partiti da Vienna e siamo tornati a casa, dopo circa 3 mesi e più di 13.000 km sui Balcani e nell’Europa dell’est. E’ stato un viaggio meno “alienante” di quello in Asia per certi versi, soprattutto perché ci siamo tenuti relativamente vicini, culturalmente e fisicamente, all’Italia.

Nonostante questa prossimità, abbiamo comunque avuto la fortuna di visitare luoghi che ci hanno stupito e di ammirare paesaggi che ci hanno fatto sentire a cavallo tra occidente e oriente, come la bellissima Bosnia o il Kosovo.

Ohrid - Il panorama dal monastero Sveti Jovan Bigorski. con la grande moschea dal lato opposto della valle
Il panorama dal monastero Sveti Jovan Bigorski. con la grande moschea dal lato opposto della valle

E ora che siamo di nuovo a casa, sto cercando di capire cosa mi rimane di tutti questi mesi di viaggio, oltre alle foto e ai ricordi. Ecco cosa credo di aver imparato.

In giro per il mondo si possono sempre trovare persone disposte ad aiutare. Probabilmente questa è la lezione più preziosa e duratura che ho appreso (grazie anche all’incontro con i fantastici Sikh), mi ha instillato fiducia verso l’umanità e ha spazzato via molte preoccupazioni.

Georgetown-Penang-Sikh

Il mondo è precario ed è bene che ce ne rendiamo conto. La società in cui viviamo è una delle più sicure che esistano, eppure ci lamentiamo sempre, ci sentiamo sempre minacciati e sotto attacco, senza renderci conto della fortuna incredibile che abbiamo di essere nati in Europa.

Dobbiamo capire quanto è delicato questo equilibrio, prendercene cura e proteggerlo, però con la serenità di accettare anche le evoluzioni e i cambiamenti che ci attendono inevitabilmente. E credo che dobbiamo sempre ricordarci che questa fortuna va condivisa.

Vita quotidiana nelle Filippine
Vita quotidiana nelle Filippine

Per fortuna ci si abitua a tutto: alla scomodità, agli spazi piccoli, agli imprevisti. A proposito, ritengo che questi ultimi possano essere considerati la parte più bella dell’avventura e ciò che mi ricorderò con più divertimento.

C’è sempre qualche esperienza di vita e opinione da scambiare con le persone che si incontrano lungo la strada, anche se sono dei perfetti sconosciuti. E se le opinioni divergono, come pure la direzione del viaggio, è comunque bello salutarsi con un abbraccio e sentirsi fortunati per l’incontro: alla fine, le persone sono quanto di più bello esista al mondo.

Se c’è la volontà di imparare e capire, ogni singolo giorno può trasformarti in una persona nuova e anche le strade che sembrano chiuse, prima o poi si aprono e ti lasciano passare (non solo in senso metaforico, basta avere pazienza…).

Ogni tanto, lungo strade nel nulla, si incontrano scenari di notevole bellezza
Ogni tanto, lungo strade nel nulla, si incontrano scenari di notevole bellezza

Il ritorno a casa e alla vita di prima mi è sembrato più spaventoso della prospettiva di iniziare da zero “altrove”. In viaggio si cambia profondamente, in un modo spesso difficile da capire fino in fondo e non così percepibile dall’esterno; per questo è difficile riprendere in mano la continuità e l’ordinarietà cercando di incastrarli con il nuovo “io”.

E’ stato bello condividere il percorso, far vedere e raccontare cosa abbiamo vissuto alle persone a cui vogliamo bene. Noi siamo stati davvero fortunati a poterlo fare con tanti amici importanti e, soprattutto, con i nostri genitori che ci hanno anche raggiunto durante le nostre peregrinazioni.

Bratislava
Gita di famiglia a Bratislava

 

Gita a Taiwan
Viaggio a Taiwan

Quindi per adesso è tutto, 11 mesi sono passati davvero in fretta e sono curiosa di vedere quanto tempo passerà prima che Ale ed io iniziamo a pensare al prossimo viaggio.

Ross

The mottos that best represent me? "Worry more about your conscience than your reputation. Because your conscience is what you are, your reputation is what others think of you. And what others think of you is their problem." and..."Frankly, my dear, I don't give a damn!"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi